Site Loader
risotto di rape rosse

Il risotto di rape rosse è un risotto dal colore accesso e deciso ma dal gusto delicato.
Le rape rosse o barbabietole sono dei tuberi originari dell’Africa del nord che oggi vengono consumate in tutto il mondo. Grazie al loro colore particolare, restano subito impresse nelle nostre menti e non solo… occorre infatti fare attenzione perché il rosso lascia il segno… ovunque!

Questo piatto è molto leggero sia in termini di digeribilità che in merito alle calorie, visto il poco apporto calorico delle rape stesse. E’ un piatto adatto a vegetariani e vegani, qualora non si mantechi col grana padano.

Risotto alle rape

Ingredienti

Per 4 persone

  • 2 bicchieri di riso ( per risotti a scelta)
  • 3/4 rape precotte (dipende dalla dimensione)
  • 1 cipolla rossa
  • 1 bicchere di vino bianco secco
  • q.b. parmigiano reggiano o grana padano
  • q.b. olio e.v.o.
  • 500 ml circa brodo vegetale
  • alloro e pepe

Istruzioni

  • Per prima cosa preparate il brodo mettendo sedano, carota e cipolla a bollire in acqua salata con gli aromi per circa 1 ora e mezza, filtrando a dovere prima dell'uso.(In alternativa potete utilizzare il dado o il brodo granulare).
  • In una pentola fate appassite a fiamma bassa la cipolla in una base di olio evo.
  • Una volta imbiondita la cipolla aggiungete il riso e tostate per qualche minuto.
  • Quando il riso risulta traslucido (ci vorranno circa 2 minuti) sfumate con il vino bianco e alzate la fiamma fino all'evaporazione della parte alcolica.
  • Dopo che l'alcool sarà evaporato coprite il riso con il brodo e portatelo a metà cottura (man mano che il brodo viene assorbito ed evapora aggiungetene altro per mantenere il livello).
  • Frullate le rape e aggiungetele al riso.
  • Terminata la cottura del riso, procedendo in occorrenza con l'aiuto del brodo, mantecate il risotto con il formaggio grana.
  • Servite il risotto con del pepe macinato se gradito e decorando a piacere.
    risotto di rape rosse

 

Se siete amanti dei risotti e della buona cucina italiana abbiamo provato anche il risotto alla carbonara ed un risotto alla birra con speck e stracchino.

Suggerimenti:

  1. Per rendere il vostro risotto di rape rosse più consistente e croccante, aggiungete qualche pezzetto di rapa tagliato al coltello, se gradito.
  2. Per decorarlo, utilizzate mozzarella o qualche altro formaggio a vostro piacimento, senza dimenticarvi qualche foglia di basilico.

Curiosità 

Le rape rosse, il cui nome botanico è Beta vulgaris, sono dei tuberi appartenenti alla famiglia delle Chenopodiacee, da non confondere con la barbabietola da zucchero.
Spesso, infatti, le rape rosse vengono chiamate anche barbabietole rosse, barbe rosse, carote rosse, o con altri diversi sostantivi ma tutti seguiti dallo stesso aggettivo che focalizza l’attenzione sulla caratteristica principale di questo ortaggio, ovvero il suo colore acceso e brillante.
Le rape rosse, oltre all’effetto cromatico che riescono a conferire alle preparazioni, sono una fonte preziosa di nutrienti e sostanze utili al nostro organismo. Purtroppo il loro consumo non è ancora molto diffuso, anche se negli ultimi tempi sembrano essere ritornate alla ribalta!

 

Nicoragazz

Commenta

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial