Site Loader
ragu polpo

Il ragu di polpo è un sugo delizioso e saporito ottimo sia come condimento per una pasta squisita che come secondo piatto. Potrete gustare il vostro sugo con del buon pane fresco o con dei crostini di polenta, facili croccanti e deliziosi!

E’ un sugo che può sembrare complesso da preparare ma che in realtà non necessità di molti passaggi. E’ un sugo versatile che piace sia ad adulti che ai bambini. Una ricetta sana ed equilibrata, per portare nelle vostre tavole il pesce.


Fatevi lavare e preparare il polipo dal vostro pescivendolo di fiducia, in modo tale da non doverlo pulire a casa e facilitare la preparazione di questa ricetta. In alternativa prima di iniziare a cucinare, dovrete pulire il polpo. Rimuovete gli organi interni e lavatelo bene sotto l’acqua corrente fredda rimuovendo sabbia e sporcizia. 
Il segreto è nella qualità degli ingredienti che andrete ad utilizzare e nella passione che ci metterete.

Ragu di polpo

Ingredienti

  • 1 kg polpo circa
  • 2 scalogno
  • 500 g passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio e.v.o.
  • q.b. sale, pepe, peperoncino

Istruzioni

  • Lavate accuratamente il polpo sotto l'acqua corrente e pulitelo a dovere (o compratelo già pulito).
  • Tagliatelo a tocchetti della misura desiderata.
  • Tritate lo scalogno e appassitelo in pentola con l'aglio e dell'olio e.v.o. e il peperoncino se gradito e aggiungete il polpo.
  • Sfumate ora col vino bianco a fiamma alta e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti o fino a quando i liquidi non saranno evaporati.
  • Unite ora la passata e il concentrato di pomodoro e salate a dovere lasciando cuocere a fiamma basa per un'altra mezz'ora.
  • A cottura ultimata, spegnete il fuoco e condire col prezzemolo tritato.
  • Potrete utilizzarlo come sugo e condimento per la pasta o gustarlo semplicemente come un secondo, accompagnato da un buon pane o da delle fette di polente bruscata.

Per il formato di pasta, noi abbiamo utilizzato dei paccheri, ma vanno benissimo anche la  calamarata o le linguine.
In alternativa al polpo potete utilizzare le seppie oppure preparare un ragu di mare, aggiungendo al polpo i crostacei e i pesci che più preferite, creando cosi un sugo da leccarsi i baffi! 

Nicoragazz

"Volere è potere"

Commenta