Site Loader
Pappa al pomodoro

Viva la pa-pa-pappa col po-po-po-po-po-po-pomodoro

La pappa al pomodoro è un tipico piatto della tradizione culinaria toscana, semplice da realizzare con ingredienti umili, pane raffermo, pomodori e olio buono!

Il termine “pappa” sembra derivi dal modo che hanno i bambini piccoli di chiamare qualsiasi tipo di pasta, includendo tuttavia anche qualche indicazione sulla sua consistenza molle e cremosa dovuta dal pane raffermo ammollato. Allo stesso modo, l’aggiunta di “al o col pomodoro” nel nome della pietanza era il modo più veloce per indicare l’ingrediente più importante dopo il pane raffermo, che caratterizza il piatto per colore e sapore.

Può sembrare un piatto senza gusto e che non dia soddisfazione… ma in realtà è proprio il contrario! 
Il segreto sono gli ingredienti: materie prime di qualità, un buon brodo vegetale (non dado o in polvere!!) fatto da voi e tanto amore.

Prepariamo la pappa al pomodoro insieme!

 

Pappa al pomodoro

Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • sedano, carota, cipolla, pomodori e aromi per il brodo
  • 200 g pane raffermo
  • 300 g pelati o passata di pomodoro
  • 2 spicchi aglio
  • olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro (facoltativo)

Istruzioni

  • Preparate come prima cosa un buon brodo vegetale con sedano, carote, cipolla, pomodoro e aromi e lasciate cuocere per circa 1h.
  • Rosolate in una casseruola con dell'olio e.v.o. un trito di sedano, carota e cipolla per la salsa al pomodoro. Aggiungete in oltre un paio di spicchi di aglio.
  • Una volta appassito il tutto, unite i pelati precedentemente passati al passaverdura o la passata di pomodoro e lasciate cuocere per circa 20-30 minuti.
  • Tagliate nel frattempo a cubettoni il pane raffermo (la ricetta originale prevede il pane raffermo senza sale).
  • Unite il pane al sugo di pomodoro e mescolate.
  • Unite ora anche il brodo fino a ricoprire il pane, affinché assorba i liquidi e si ammorbidisca creando la famosa "pappa".
  • Se volete una pappa più saporita e dal colore più acceso aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro.
  • Lasciate cuocere il tutto per una decina di minuti circa, condendo a piacere e servite calda con del basilico fresco.

Per preparare la vostra pappa al pomodoro, vi consigliamo una bella pagnotta del nostro pane, che potrete preparare senza sale (cosi come la tradizione toscana vuole) e in abbondanza affinché quando avanzi possiate realizzare questo magnifico piatto. Se preferite un pane di semola, per consistenza e sapore, ecco a voi la ricetta!
 Se volete preparare una buona pappa al pomodoro un po’ insolita puoi aggiungerci del tonno o del pollo a pezzetti; dei legumi come ceci e lenticchie o addirittura un uovo. Sono tutte particolarizzazioni di una ricetta classica e povera della cucina contadina italiana.

Ovviamente potete sbizzarrirvi con spezie e aromi, giocando con esse secondo i vostri gusti. 

Nicoragazz

Commenta