Site Loader

Il Pan di Spagna è una massa schiumosa composta da farina, zucchero e uova che montata a dovere gli conferiscono struttura stabile ma soffice.
Le sue origini risalgono ad un banchetto realizzato in Spagna nella metà del 1700, e a tal proposito questa preparazione che divenne negli anni base fondamentale della pasticceria mondiale, prende questo nome.
Esistono moltissime versioni e varianti, dall’aggiunta o combinazione di diversi amidi oltre alla farina alle tecniche di preparazione. La cosa certa è che andrebbe realizzato senza lievito, montando ad altissima velocità le uova affinché incorporino ossigeno e moltiplichino il loro volume. Ecco la mia versione senza fecola, ma se preferite potrete sostituire alla farina 20/30g di fecola o di amido di riso (o mais) per un impasto elastico e leggero.

 

Potrete utilizzare il pan di Spagna per realizzare moltissime torte, farcirlo con le creme che preferite o arrotolarlo per creare delle gustosissime girelle.

Pan di Spagna

Ingredienti

  • 5 uova
  • 150 g farina
  • 100 g zucchero
  • liquore o aromi

Istruzioni

  • Montate le uova con lo zucchero, aggiungendo il liquore o gli aromi.
  • Una volta che la massa risulterà spumosa e montata, rimuovete la frusta e procedete a mano.
  • Aggiungete poco per volta la farina, facendo attenzione a non smontare la massa.
  • Unitela delicatamente con una spatola, mescolando dal basso verso l'alto.
  • Versate il composto in una teglia ricoperta da carta da forno avendo cura di disporre l'impasto uniformemente e livellatelo. Infornate a 180°c per circa 12-15 minuti.

Nicoragazz

Commenta

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial