Site Loader
grafica rina

I miei 21 anni in una foto.
Quante volte ci capita di pensare al nostro passato e a tutto quello che abbiamo fatto?
Nel bene o nel male il nostro passato non lo possiamo cambiare. Tutto ciò che accade ci “plasma”  e ci fa essere quelli che siamo quotidianamente.

Ho avuto la fortuna di conoscere il mio amico Gio alle scuole superiori e nonostante non ci siamo visti moltissimo da quando è finita la scuola e non ci sentiamo tutti i giorni siamo molto complici.
Ne abbiamo fatte tante insieme e molte sono all’interno della magica grafica che ha realizzato.

E’ uno chef con la passione per le grafiche digital ed è il responsabile di questa magica foto.
Gr.graphic è il “nome d’arte” con il quale realizza loghi, montaggi e opere d’arte…

La foto

In questa immagine ha raggruppato moltissimo dei miei giorni. I miei 21 anni in una foto. E’ stato inspiegabile l’effetto che mi ha suscitato vederla. Io, ventunenne che guardo da un albero il mio passato.

C’è un piccolo me, col cappello da chef sempre in testa (da piccolo era proprio cosi..) che porta a spasso la bicicletta.
Nella mano destra tengo degli Arrosticini. Simbolo indiscutibile abruzzese che ricorda i miei 2 anni e tre mesi di vita a Pescara.

Ci sono poi i viaggi.
Nel biberon si può vedere la birra di Monaco. Siamo stati in gita a Monaco in quinta superiore e ne abbiamo combinate di tutti i colori. Proprio in Germania è nata l’idea del nostro viaggio a New York e così qualche mese dopo abbiamo fatto il viaggio più impensato della nostra vita e vissuto un’avventura non da poco.
Io e Gio siamo stati tra le strade di Manhattan per una decina di giorni con molti sogni e poche finanze… ma ci siamo goduti a pieno tutto. Ecco il perché della Statua della Libertà sul prato.

E ancora Firenze. Il primo viaggio mio e di Gio nella bella cittadina italiana. Tre giorni all’insegna di cibo e tanti chilometri camminati…
Sul prato ci sono anche degli occhiali da nuoto a rappresentare il triathlon. E sullo sfondo… beh lo skyline di New York e i mulini di Amsterdam in memoria dei 18 anni di Tommy e del viaggio che gli ho regalato.

 

E la mongolfiera? La mongolfiera è solo per pochi e forse presto capirete tutti il perché…

 

Nicoragazz

"Volere è potere"

Commenta