Site Loader
brutti ma buoni

I brutti ma buoni (che poi tanto brutti non sono)… sono dei semplicissimi biscotti molto d’effetto! E davvero molto buoni!
Sono biscotti facili da preparare e con pochi ingredienti. Sono senza burro, senza olio e senza farina e a tal proposito sono adatti anche per i celiaci.

Il gusto dei vostri brutti ma buoni dipenderà abbastanza dal miele che scegliete per preparare lo sciroppo che poi vedremo come fare (con acqua e miele) e dalla qualità delle nocciole che andrete ad utilizzare.

Se non vi piacciono le nocciole potete senza dubbio sostituirle con dell’altra frutta secca a guscio come ad esempio delle mandorle o perchè no con degli arachidi.

Il consiglio è quello di tostare in padella o in forno sempre la frutta secca, per esaltarne il gusto.

Brutti ma buoni (anzi buonissimi!)

Ingredienti

  • 85 g albumi
  • 70 ml acqua
  • 180 g zucchero
  • 2 cucchiai miele
  • 450 g nocciole tritate

Istruzioni

  • Come prima cosa preparate lo sciroppo, mettendo in un pentolino l'acqua e il miele. Sciogliete il tutto e fate raffreddare.
  • Montate gli albumi a neve aggiungendo lo zucchero e successivamente lo sciroppo.
  • Unite ora le nocciole tritate facendo attenzione a non smontare il composto e mescolando quindi dal basso verso l'alto.
  • Mettete la massa in una sac a poche e formate i biscotti.
  • Infornate a 150°C per circa 20-30 minuti. Fate attenzione a non bruciare i biscotti!

Per realizzare i vostri brutti ma buoni potete utilizzare direttamente l’albume d’uovo pastorizzato che trovate negli scaffali del supermercato o in alternativa separare il tuorlo e utilizzarlo per altre ricette.

Sono biscotti facilmente trasportabili e di conseguenza adattati da preparare per eventuali ceni o feste con amici. Non esagerate col miele, altrimenti i vostri biscotti tenderanno a risultare appiccicosi anche dopo la cottura (specialmente il giorno dopo…se ci arrivano!)

E’ importante a tal proposito cuocere bene i biscotti avendo cura di non bruciarli ma di “asciugarli” a dovere.

Nicoragazz

"Volere è potere"

Commenta